TOUCHE'


touche? from daniele spanò on Vimeo.

Produzione art4communication
suono e interazione Fabio Di Salvo

in occasione del World Communication Forum, Art for Communication, ha ideato un intervento site specific grazie alla creatività dell’artista Daniele Spanò. La sua installazione multimediale, Touché, trasforma un luogo di passaggio di Cinecittà Studios in un luogo in cui ‘vivere’ il tema del Forum attraverso un’esperienza sensoriale. Con un utilizzo “anomalo” di strumenti tecnologici, l’artista ha colto l’invito “Torniamo a immaginare” innescando interrogazioni e riflessioni sul futuro dei mezzi di comunicazione contemporanei di cui l’arte fa parte a tutti gli effetti. Da un nero profondo, corpi misteriosi emergono per impattare, sfiorare o giocare con la superficie di vetro del monitor deformandosi all’impatto con la stessa e producendo suoni percussivi. Un touch screen invertito dove è lo spettatore che è chiamato a reagire al comando delle sollecitazioni dello schermo di “utenti” virtuali. È il tatto infatti il senso chiamato in causa dai nuovi device per l’interazione dei contenuti multimediali.