Daniele Spanò (Roma 1979) dopo una formazione da scenografo, inizia il lavoro di regista e artista visivo. Le sue video-installazioni, commissionate da Istituzioni e privati, lo portano nelle più belle piazze d'Italia. Tra gli interventi più importanti:La realizzazione delle show multimediale di presentazione della collezione Gucci autunno inverno 16/17 in collaborazione con Luca Brinchi.
“Linea di Fuga” installazione multimediale annessa alla collezione del MAP (museo agro
pontino – Pontina 2016)“Pneuma” installazione site specific presentata in occasione della 56° edizione del Festival dei Due Mondi (Spoleto 2016) "Atto Primo" Chiesa degli Artisti (Piazza del Popolo a Roma 2103), "Rifrazioni permanenti" del 2011 in Piazza Colonna, sempre a Roma, promosso dalla Presidenza del Consiglio, Ministero del Turismo e MiBAC.
Nel febbraio 2011 viene selezionata dal celebre regista e artista Takeshi Kitano, per rappresentare il fermento artistico della città di Roma. Dal 2009 collabora come scenografo con l’Orchestra di Piazza Vittorio, e nel 2014 è assistente alla regia per “Carmen” per l’apertura della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma”. Sempre nel 2014 con Luca Brinchi e Roberta Zanardo firma i video per le scene di “Hamlet” di Andrea Baracco e la scenografia per “Ritratto di una capitale” per la regia di Fabrizio Arcuri.
Come artista visivo espone in musei come La galleria nazionale dell’Umbria, la Centrale
Monte Martini di Roma, o il MAP di Pontinia, oltre che per privati ed associazioni no profit. 
Dal 2012 al 2015 è consulente artistico per la Fondazione Romaeuropa.
Insieme a Luca Brinchi dal 2015 al 2018 firma i video per numerosi spettacoli teatrali come Ragazzi di Vita di Massimo Popolizio, Freud e Antigone di Federico Tiezzi, Copenaghen di Mauro Avogadro e molti altri.



Solo Exhibitions

Solo Exhibitions

2017 . “Il giardino dei sogni” Palazzo Venezia - Roma

2016 . “Lina di Fuga” Map - Pontinia – a cura di Lorenza Lorenzon.

2016 . “Pneuma” Palazzo Collicola / Festival dei Due Mondi – Spoleto –a cura di Isabella Indolfi e Gianluca Marziani.

2015 - “Who is she” presso Spazio Y - Roma.

2014 - “L’ora del silenzio” Video Installazione site specific presso il MAP di Pontinia, Progetto a cura di Lorenza Lorenzon.

2014 – “Fino a qui” Video Installazione site specific sulla facciata del teatro del Giglio di Lucca, in occasione del RING festival.

2013 - Atto Primo.
Installazione multimediale site specific presso Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli Artisti), Roma
Una porta verso l’Infinito
L’uomo e l’Assoluto nell’arte - IL TUTTO NEL FRAMMENTO a cura di Silvia Marsano

2011 - Rifrazioni Permanenti.
Video Installazione site specific presso Piazza Colonna, Roma
Progetto promosso da: Presidenza del Consiglio-Unità tecnica di missione per i 150 dell'Unità d'Italia, Ministro del Turismo, MiBAC

2011 - Il profumo del pane
Video Installazione site specific presso il lotto 6 del quarteri Garbatella di Roma.
Opera presentata per la quinta edizione del festival Teatri di Vetro
e realizzata grazie all'archivio fotografico dell'associazione Itaca

2010 - Forgetful
Video Installazione site specific presso Piazza Bartolomeno Romano, Roma.
Opera presentata per la quarta edizione del festival Teatri di Vetro
e realizzata grazie all'archivio fotografico dell'associazione Itaca

Group Exhibitions

2018 - Caelum
Cyfest 2018
Reggia di Caserta

2018 - Vette
Blloming Festival
Pergola (PG)

2012 - Safety Distance
Digital Life - Romaeuropa Festival
EX Gil, Roma

2012 – Voi Due
Quadrato Nomade - opere d'arte in scatola per un museo itinerante.?a cura di: Donatella Giordano, Simone Martinelli, Donatella Pinocci.?
Palazzo delle Esposizioni - Roma.

2011 - FORGETFUL
Seminaria Festival, a cura diMarianna Fazzi, Isabella Indolfi e Giulia Magliozzi
Maranola (Formia)

2011 - FORGETFUL
Misticanza Festival - sezione di Arti visive a cura di Maria Elena Minuto e Valentina Fiore
San casciano ai bagni (Siena)

2010 -Forgetful 2.0
FEstival Euromediterraneo - sezione Arti visive a cura di Gianfranco Grosso
Altomonte - Cosenza

2010 - One moment more
Box3, La città che muta - A cura di Collettivo Agita
MLAC Roma


Theatre multimedia scenographer

2016 “Candide” diretto da Fabrizio Arcuri (in collaborazione con Luca Brinchi)

2015 “Lear” compagnia lacasadargilla (in collaborazione con Luca Brinchi)

2014 “Ritratto di una capitale” maratona di 12 ore su Roma, diratto da Fabrizio Arcuri (in collaborazione con Luca Brinchi e Roberta Zanardo)

2014 “IF invasioni dal futuro” compagnia lacasadargilla (in collaborazione con Luca
Brinchi)

2014 “Hamlet” diretto da Andrea Baracco (in collaborazione con Luca Brinchi e Roberta Zanardo)

2014 “Un biscotto sotto il sofà” diretto da Veronica Cruciani (in collaborazione con Luca
Brinchi)

2013 "Il giro del mondo in ottanta minuti" compagnia Orchestra di Piazza Vittorio"


Visual set for live music show

2016 stage design, luci e video per Outdoor Festival Roma.

2016 progetto luci e video per il tour "Tossico Amore" della band "La Batteria".

2015 progetto multimediale e set design per il Live di "Rhò" programmato alla trentesima edizione del Romaeuropa Festival.

2015 stage design, luci e video per Outdoor Festival Roma.

dal 2000 al 2015 vj redident al DC10 di Ibiza.


Special projects

Ospite del programma televisivo "Takeshi art beat" condotto da Takeshi Kitano pe l'emittente nazionale giapponese NHK

Regia del documentario "Resounding Arches" in allegato all'omonimo catalogo edito da Electa sull'intervento installativo di Gary Hill a Roma a cura di Ester Coen e Giuliana Stella.

Realizzazione del video "Fisnik" dall'omonimo reportage fotografico di Guido Gazzilli, menzionato al Lumix festival nella sezione young photo journalis 2012